Uomo di 21 anni
(0)
(0)

Il suicidio

Il mio Segreto

Nella mia famiglia sto davvero male. Mio padre purtroppo ha avuto un’ infanzia difficile perché mio nonno è stato sempre troppo duro con lui ed ora lui lo è con me. Mai un gesto d’affetto. Vorrei andarmene di casa, ma come ben si sa oggi riuscire a trovare un lavoro che possa permetterti anche solo di poter pensare ad un proprio nido è alquanto difficile.
Mi convincono ogni giorno di più che il suicidio sia l’unica via d’uscita, poi però penso alla mia ragazza ed in quel momento mi blocco ed è proprio questo dissidio interiore che mi porta a soffrire il doppio. È per non far soffrire lei che non mi ammazzo. Spesso mio padre (mi vergogno anche a definirlo tale) minaccia mia mamma di metterle le mani addosso ed una volta in presenza di noi tre figli lo ha fatto ma si è subito fermato e forse solo perché eravamo presenti noi. Chiedo spesso a mia mamma se siano mai capitate cose simili in nostra assenza, aspettandomi d’altronde una sua risposta negativa, ma rimanendo pur sempre col dubbio osservando giornalmente il comportamento di mio padre ed il suo rivolgersi a mia madre ed a noi. Più passa il tempo è più mio “padre” peggiora. Ho anche il sospetto che lui si comporti così perché ha l’amante.
Probabilmente comincia a scocciarsi di noi e di sua moglie.

(Visited 65 times, 1 visits today)
image suidicio - Il suicidio