Uomo di 25 anni
(0)
(0)

Un sabato al bar

Il mio Segreto

Sabato ero seduto in un bar a Roma per un aperitivo con un amico. Dopo un po’ lo chiama la sua sc0p@mic@, il ragazzo gli ha dato buca, 0,5 secondi e mi molla li. Decido di restare per finire quello che abbiamo ordinato. Mentre sono li vedo una figa imperiale che cerca un tavolo e sbrocca alla cameriera perchè sono tutti occupati, 1.70 con tacchi da p0rn0 feticist@, autoreggenti, minigonna, top con giacca di pelle, una 4* e trucco alla barbie. Le chiedo se si vuole sedere al mio, tanto mi stavo alzando. Dice che aspetta un amica, parliamo qualche minuto e la convinco a venire nel bagno con me. Una volta dentro con un’abilità invidiabile mi slaccia i pantaloni mi fa un preliminare e se lo infila da sola (niente mutande). Mi dice di venirle in bocca e mi da una tirata proprio mentre vengo lasciandomi a sgocciolare come un verginello. Arriva una telefonata a lei ” …no mamma non ti preoccupare venerdì c’è assemblea… Si si sto aspettando Francesca… Si si ciao ciao”. Il mio cervello comincia a percepire il pericolo e quella parola non mi torna (mmm assemblea… assemblea). Devo chiederlo “assemblea di cosa?” “D’istituto quindi devi solo firmare” (un groppo secco in gola) “scusa ma di che anno sei?” La risposta mi arriva a rallentare nel cervello d.u.e.m.i.l.a.e.d.u.e. Momento di terrore, sono indeciso tra -ormai è andata la spacco a forza finchè mi regge il cuore e poi gabbio- e -diventare il più credente dell’universo e sperando in un miracolo scappare come se non ci fosse un domani-. Rispondo “ca@@o dici? Pensavo almeno ‘na ventina li avevi, che porco @@@ di problemi c’hai ? Potresti esse mia figlia!!” Lei ridacchiando “bhe non ti è piaciuto? Poi che ti importa? non sei nemmeno il più vecchio…mmm però bravo di solito durano di meno, meriti un 7+ dai”. Ero li nel panico più totale immobilizzato fissando il muro che lei decide dì afferrarmi ancora con la bocca, io: “ca@@o fai?” Lei: “mi faccio perdonare dai”. Non reagisco e la lascio fare, una volta finito si alza mi bacia ed esce dal bagno. Rimango li 10 min abbondanti non sapendo che fare, prendo coraggio ed esco dal bagno, la vedo seduta ai tavolini a ridere con una uguale a lei, mi guardano e ridono ancora di più. Con lo sguardo fisso mi allontano, arrivo alla macchina e torno a casa. Domanda che problemi hanno queste generazioni? Io a 14 anni stavo a vedere la disney. Comunque ho seriamente paura che mi bussino le guardie a casa.

(Visited 86 times, 1 visits today)
g5338 apriel 040609 877c foto - Un sabato al bar

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: