Uomo di 41 anni
(1)
(3)

Innamorato perso di una collega. Ma non dovrei.

Il mio Segreto

Da quando la mia collega si è separata non faccio altro che pensare a lei. E’ il mio primo pensiero quando mi sveglio e l’ultimo prima di addormentarmi. E’ bella, colta, intelligente, ironica ed anche autoironica. Ho una famiglia e con mia moglie le cose vanno bene, ma da un po’ di tempo mi si è insinuato questo tarlo in testa che non riesco a far sparire. Sono geloso quando la vedo parlare con qualcuno o quando mi dice che farà serata con le amiche. Non so neanche io che cosa voglia veramente; forse portarla a letto una volta, o forse neanche quello. Sono confuso

(Visited 128 times, 1 visits today)

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: